ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Alzate, i malati di Covid sono triplicati rispetto a fine ottobre

Comune: Alzate Brianza ,

ALZATE – “I dati comunicati da ATS evidenziano un significativo incremento di persone positive al COVID-19 residenti ad Alzate Brianza: il numero dei soggetti positivi è triplicato rispetto ai dati di fine ottobre”.

Lo fa sapere il sindaco Mario Anastasia in un aggiornamento indirizzato ai cittadini.

“Si sono verificati casi di positività tra gli ospiti della RSA Don Allievi, nonostante le numerose precauzioni poste in essere nei mesi scorsi, quali ad esempio il blocco delle visite dei parenti e la chiusura del centro diurno. La maggior parte dei casi è asintomatica o con sintomi lievi”.

Ad oggi attualmente il numero di positivi ad Alzate Brianza è di 69 persone (il 28 ottobre erano 21), 29 presso l’Rsa Don Allievi (il 5 novembre erano 3). 40 invece i cittadini guariti.

“Evidenzio, ancora una volta, la necessità di proteggere le persone fragili ed anziane e consiglio  vivamente a questi ultimi di limitare il più possibile le uscite nei luoghi affollati – ha detto il sindaco – Le famiglie e i soggetti anziani o malati cronici che hanno difficoltà nel reperimento di beni di prima necessità quali cibo e farmaci, possono richiedere la consegna a domicilio tramite il servizio sociale comunale.  Le richieste, che devono essere motivate da una situazione di reale necessità, dovranno pervenire telefonicamente al numero:031/6349.312”.

“Chiedo di nuovo la massima attenzione, cercando di evitare tutte le forme di aggregazione sociale,  limitando il più possibile le uscite solo per il lavoro e le strette necessità. Il nostro comune sforzo ci permetterà di salvaguardare noi stessi, le persone a noi care e le persone più fragili” ha concluso il primo cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

9 Novembre 2020 — 17:13 / Alzate Brianza, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore