ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Alzate Brianza. Mario Anastasia giura. Insediato il Consiglio comunale

Comune: Alzate Brianza ,

Il nuovo Consiglio comunale di Alzate Brianza

 

ALZATE BRIANZA – Ha pronunciato ieri sera, giovedì, il proprio giuramento da sindaco Mario Anastasia, candidato della lista Insieme per Alzate, dando così inizio al suo primo mandato. Insediato quindi il nuovo Consiglio comunale alla presenza dei consiglieri di maggioranza e minoranza, guidati quest’ultimi dalla capogruppo Barbara Cereghetti (Vivi Alzate Brianza), e dei cittadini.

Durante la serata, il sindaco Anastasia ha presentato la nuova giunta: ad affiancarlo saranno Lorenzo Benzoni, nominato vicesindaco e assessore con delega al bilancio, patrimonio, finanza, tributi e economato, Mattia Caldera, il più giovane dei candidati, classe 1992, con delega allo sport, alle frazioni, alle politiche giovanili e alle associazioni sportive, Maria Daniela Maroni con delega alle politiche sociali e al lavoro e Eugenia Colombo, assessore alle pari opportunità, al volontariato e alle associazioni non sportive. La scelta dei componenti della giunta, come spiegato dal primo cittadino, è il risultato della combinazione di competenze, esperienze pregresse e delle preferenze ottenute durante le elezioni.

In consiglio, siederanno con loro, sui seggi di maggioranza i consiglieri Cristian Fusi, il capogruppo Massimo Gherbesi, Paola Lanini e Sergio Molteni; tra la minoranza della lista Vivi Alzate Brianza, invece, Ilaria Rigon, Luca Gallarati, Lorenzo Abate e la capogruppo Barbara Cereghetti.

Il sindaco Mario Anastasia

 

“È per me un grande onore e una grande emozione assumere il ruolo di sindaco di Alzate Brianza – ha dichiarato il sindaco – In questi giorni in molti mi hanno scritto per commentare e analizzare i risultati elettorali e le attese per il futuro. Tra questi mi ha colpito il consiglio di sapersi appassionare nel servizio alla nostra comunità: è un consiglio che accolgo con convinzione. Con orgoglio, responsabilità e profondo senso del dovere ho accettato di mettermi al servizio della nostra comunità: farò tutto quanto è nelle mie possibilità per essere all’altezza del compito che mi avete affidato e delle aspettative che in me avete riposto. Il mio impegno sarà massimo per il bene della nostra comunità e soprattutto lavorerò per portare avanti un’Amministrazione che sia al servizio dei cittadini: pronta ad ascoltare, ad accogliere e a dare risposta a tutti i bisogni della cittadinanza”.

Nei prossimi cinque anni, il sindaco Anastasia e la sua squadra intendono concentrarsi sul continuo sostegno alle fasce più deboli dei cittadini, il sostegno alle scuole, la collaborazione con le associazioni di volontariato, la continua attenzione alle frazioni, l’accurata gestione della casa di riposo e il rinnovo dei servizi offerti da Il Cilindro per lo smaltimento dei rifiuti: “Quelli citati sono solo una minima parte degli obiettivi che si pone la nuova Amministrazione comunale, ma rappresentano bene la sintesi dei valori che vogliamo perseguire. – ha continuato il primo cittadino – Se riusciremo a dare una risposta soddisfacente ai cittadini rispetto a queste tematiche ritengo che potremo affermare di aver adempiuto al mandato ricevuto”.

“Abbiamo offerto alla maggioranza la nostra collaborazione: ci sono settori amministrativi che non hanno colore politico e noi abbiamo offerto la nostra collaborazione e con il tempo, conoscendo anche gli assessori, faremo le nostre proposte – ha dichiarato la capogruppo di minoranza, Barbara Cereghetti (Vivi Alzate Brianza) – Nessuno di noi consiglieri di minoranza è nato o vissuto a Alzate Brianza, ma vogliamo mettere a disposizione le nostre esperienze personali acquisite in altre realtà”. E quindi ha aggiunto: “Ci è dispiaciuto notare l’assenza del consigliere di maggioranza Sergio Molteni dal momento che la data del Consiglio era stata concordata insieme. Detto questo, non vogliamo esprimere alcun giudizio sui motivi”.

“Apprezzo la volontà del gruppo di minoranza di voler partecipare in maniera costruttiva e senza pregiudizi – ha commentato il sindaco – È  mia intenzione intraprendere un rapporto di fattiva collaborazione, di dialogo aperto e franco nell’interesse del nostro paese”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

14 Giugno 2019 — 12:46 / Alzate Brianza, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore