ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Albavilla. Pochi medici di base, il Comune scrive ad Ats

Comune: Albavilla ,

Il consiglio comunale di Albavilla (foto archivio)

 

ALBAVILLA – Mancano medici di base ad Albavilla, il presidente del Consiglio Comunale Carlo Tafuni scrive ad Ats.

“La situazione sanitaria dei cittadini di Albavilla risulta ogni giorno sempre più complicata per carenza di Medici di Base – scrive Tafuni – lo scorso 29 agosto è andato in pensione il dottor Giorgio Luraghi, ad oggi non ancora sostituito, e a dicembre andrà in pensione anche il dottor Luigi Colombo. I medici in servizio passeranno quindi da cinque a soli tre, per oltre seimila abitanti”.

Il problema, come ricordato da Tafuni, è stato evidenziato in consiglio comunale: “La discussione ha visto i consiglieri unanimi sulla necessità di avere un medico in più che possa soddisfare le problematiche sanitarie dei cittadini, soprattutto in questo periodo di aumento di contagi dovuti al Covid-19”.

“In qualità di presidente del Consiglio Comunale – ha concluso Tafuni – chiedo che venga presa in considerazione la possibilità di assegnare al Comune di Albavilla un ulteriore medico di base oltre a quelli già presenti. Auspico una risposta urgente a quanto richiesto al fine di migliorare l’annosa situazione che si è creata e che vede la nostra amministrazione impotente”.

Print Friendly, PDF & Email

23 Ottobre 2020 — 12:55 / Albavilla, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore