Albavilla

Ladri in casa cercano di smurare la cassaforte. Scoperti, scappano

Caterina Franci 24 Gennaio 2023

Albavilla, Cronaca

Tag: , , ,

ALBAVILLA – Sono entrati in casa approfittando dell’assenza del proprietario cercando di smurare la cassaforte nascosta dietro un quadro. Scoperti, sono scappati con un magro bottino, lasciando però ingenti danni. E’ successo venerdì scorso in via Spallino, ad Albavilla.

A raccontare l’episodio è stato il fratello del proprietario della casa presa di mira, che vive a fianco: “La nostra è una villetta bifamiliare, l’appartamento di mio fratello è però praticamente vuoto perché lavora e vive all’estero. Ogni tanto andiamo a controllare delle cose ma di fatto è disabitato e non c’è nulla di valore”.

Venerdì 20 gennaio, poco prima delle 19, i ladri sono entrati nell’appartamento disabitato, passando da una finestra. “Non è purtroppo la prima volta che entrano – ricorda il cittadino – era successo anche un paio di anni fa e anche allora avevano mirato alla cassaforte, senza riuscire a smurarla. Tra l’altro gli attrezzi che avevano utilizzato per tentare il colpo erano stati rubati dal giardino del mio vicino di casa”.

Dopo quella spiacevole visita i proprietari avevano deciso di svuotare la cassaforte e lasciarla aperta, coperta da un quadro. “I ladri non se ne sono accorti subito e hanno cercato di smurarla usando picconi, piede di porco e una mazza. Ad accorgersi del baccano è stata mia suocera che in quel momento era a casa nostra. Ci ha chiamati, siamo corsi di là ma i ladri erano scappati, lasciando gli attrezzi e i danni”.

La refurtiva è stata piccola e di poco valore, più che altro affettivo: “Hanno portato via una medaglia d’oro appartenuta a mio nonno, nominato Cavaliere della Repubblica, un piatto d’argento e poco altro. Certo, dovremo fare i conti con i danni economici lasciati dai malviventi, questa è sempre la parte più fastidiosa” ha concluso il cittadino.

NOTIZIE DELLE ULTIME 24 ORE