Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Sorprende un ladro in camera, lo chiude in casa e chiama i Carabinieri

Comune:

CADORAGO – E’ entrato in un appartamento di Cadorago con l’intenzione di rubare oggetti preziosi, ma i rumori provenienti dalla camera da letto hanno insospettito il proprietario che, più scaltro del topo di appartamento che ha cercato di darsi alla fuga, lo ha chiuso in casa per poi chiamare i Carabinieri che lo hanno arrestato.

Il fatto è accaduto sabato scorso e a finire in manette è stato D.B.W., 54 anni, residente a Como colto flagranza del reato di furto aggravato in abitazione. A far scattare le manette ai polsi dell’uomo sono stati i i militari della Stazione dei Carabinieri di Lomazzo giunti prontamente in via Monte Bisbino nella frazione di Bulgorello a Cadorago.

Il ladro si era introdotto nell’appartamento, incurante del fatto che in casa vi fosse il proprietario, quest’ultimo, allarmato dai rumori provenienti dalla camera da letto, ha sorpreso il pregiudicato proprio quando stava per darsi alla fuga, essendosi già appropriato di alcuni oggetti in oro. A quel punto il proprietario è riuscito a chiudere il ladro in casa fino all’arrivo dei Carabinieri di Lomazzo che, peraltro, si trovavano già in zona proprio per un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio.
In pochi attimi, i militari hanno preso in consegna il ladro e lo hanno arrestato, rinchiudendolo nelle camere di sicurezza.

La refurtiva, composta da vari oggetti in oro, per un valore complessivo di 5 mila euro, è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato è attualmente sottoposto a processo con rito direttissimo dal tribunale di Como.

Print Friendly, PDF & Email

21 agosto 2017 — 15:25 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore