Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Ladri di biciclette: a Erba i Carabinieri scoprono un “deposito”

Comune: Erba

carabinieri_pattugliaERBA – Un vero e proprio deposito di bici rubate quello che i Carabinieri hanno trovato a Erba in uno stabile abbandonato durante l’intesa attività di vigilanza compiuta durante le giornate del 28 e 29 dicembre dai militari della Compagnia Carabinieri di Como.

I Carabinieri hanno scovato il deposito, all’interno del quale hanno trovato 10 biciclette rubate e ora sono in corso accertamenti finalizzati all’individuazione dei rispettivi proprietari nonché dei soggetti che avevano in uso il sito.

Questo è uno dei risultati che i militari dell’Arma hanno ottenuto durante la serie di mirati e capillari controlli finalizzati da un lato a reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nelle aree boschive dell’olgiatese, e dall’altro a contrastare i reati contro il patrimonio, con particolare riguardo nel Comune di Erba e nelle località limitrofe.

carabinieri_2Un secondo risultato è stato ottenuto nel Comune di Albiolo dove i Carabinieri sono riusciti a rintracciare e trarre in arresto, un 22enne, latitante, di nazionalità albanese, residente in una località poco distante, poiché colpito da un mandato di cattura europeo emesso dalle Autorità del Belgio, in relazione al reato di sfruttamento della prostituzione. L’uomo è stato condotto in carcere a Como, a disposizione della Corte d’Appello di Milano, competente per le successive pratiche di estradizione verso il Belgio.

Durante il servizio di controllo, I Carabinieri hanno inoltre fermato due automobilisti in stato d’ebbrezza, entrambi sorpresi a condurre i rispettivi veicoli nonostante evidenziassero tassi alcolemici superiori alla soglia di 0,5 g/l oltre cui il Codice della Strada prevede sanzioni, ovvero 1,08 e 1,98 g/l, cui è conseguito il ritiro della patente.
Durante l’attività sono stati controllati 55 veicoli e 34 persone, attività che ha portato a 5 contestazioni amministrative per violazioni alle norme del Codice della Strada.

Print Friendly

30 dicembre 2016 — 10:53 / Cronaca, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore