Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Comasco. 12 mila euro di vestiti rubati in casa, denunciata

Comune: Como ,

COMO – Nella giornata di ieri, martedì, i militari della Stazione di Lurate Caccivio hanno denunciato in stato di libertà M.A., italiana incensurata di 52 anni, residente a Pigra nel comasco, per il reato di ricettazione.

A seguito di approfonditi accertamenti e di perquisizione delegata da parte della competente Autorità Giudiziaria, si è infatti accertato che, all’interno della propria abitazione, la donna deteneva numerosi capi di abbigliamento di provenienza furtiva, posti sotto sequestro.

Tutto è cominciato dalla denuncia sporta da una cittadina di nazionalità finlandese lo scorso 8 luglio, relativa ad un consistente furto di abiti, avvenuto all’interno del suo domicilio.

Le indagini svolte dai militari della Stazione, riscontrate anche per mezzo del rinvenimento di parte della refurtiva presso un mercatino dell’usato (indumenti prontamente mostrati alla vittima che li ha riconosciuti come propri), avvenuto in data 3 settembre, hanno consentito di individuare ed identificare la persona che aveva la materiale disponibilità della merce rubata.

I militari hanno quindi proceduto con la perquisizione domiciliare a carico dell’autrice del reato, il cui esito è stato il rinvenimento e sequestro penale dei capi di abbigliamento, per un valore stimato di circa 12mila euro, i quali saranno restituiti al legittimo proprietario.

Print Friendly, PDF & Email

13 settembre 2017 — 09:33 / Como, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore