Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Suello. Ciclisti sulla SS36 quando non dovrebbero

Comune: Suello

ss36

SUELLO – Ciclisti indisciplinati: vanno in Superstrada in gruppo. 

Una scena, quella dei ciclisti che pedalano in gruppo, vista più e più volte su tutto il territorio. Questa volta però la segnalazione giunta alla nostra redazione è destinata a dividere l’opinione pubblica: tra appassionati della bicicletta e chi detesta il dover fare lo slalom per evitare tragiche conseguenze.

La foto qui sopra riportata è stata scattata due giorni fa da un nostro lettore mostra come sulla Statale 36, direzione Lecco, nel tratto tra Suello e Civate, una strada già di per se pericolosa e trafficata, un gruppetto di ciclisti pedala occupando gran parte della corsia più a destra. A loro rischio e pericolo e infrangendo il codice della strada.

Se di norma è infatti vietato su tutte le strade pedalare in gruppo, per non intralciare la carreggiata, la SS36 ha regole ancora più ferree e non è percorribile in bicicletta. Eccezion fatta per il tratto da Lecco ad Abbadia dove si sta provvedendo alla realizzazione di una pista ciclabile. Per i restanti chilometri gli amanti della bicicletta devono utilizzare le “ciclabili” poste ai lati della superstrada.

Dall’altro lato i ciclisti si “difendono” denunciando lo stato disastroso del tratto a loro dedicato tra Suello e Isella (Civate) e attribuendo a questo motivo l’utilizzo per pochi chilometri della SS36.

Laconico il commento del “fotografo” che ci ha recapitato lo scatto: “Evidentemente a certi ciclisti da strada puzza la vita”.

(foto di Fabio Gobbi)

 

 

Print Friendly

3 aprile 2014 — 12:15 / Attualità, Suello
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore