ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Erba, Giorgio Meroni è Assessore alla Gentilezza (a costo zero)

Comune: Erba ,

di C.Franci

Giorgio Meroni è Assessore alla Gentilezza

ERBA – Il consigliere Giorgio Meroni sarà Assessore alla Gentilezza. Il conferimento della delega è stato ufficializzato oggi, 4 marzo, dal decreto firmato dal sindaco di Erba Veronica Airoldi.

La figura dell’Assessore alla Gentilezza, come spiegato, è deputata ad occuparsi in maniera istituzionale “di comportamenti diretti a favorire la diffusione della cultura e della gentilezza e che condivida pratiche e comportamenti che mettano in una relazione positiva e costruttiva le istituzioni con le loro comunità e i cittadini tra loro”.

L’idea di istituire questa figura nasce lo scorso anno, con l’obiettivo di avvicinare ulteriormente i cittadini alle istituzioni: “Spesso assistiamo ad un atteggiamento a volte disfattista e sfiduciato nelle istituzioni che rende le comunità disunite, demotivate e polemiche, allontanandole dalla vita sociale e dalla partecipazione al benessere comune” si legge nell’invito dell’Associazione Cor et Amor | Movimento Mezzopieno mandato lo scorso ottobre ai sindaci della Provincia di Como.

Lunedì il sindaco ha annunciato il conferimento della carica al consigliere comunale Giorgio Meroni (Veronica Airoldi Sindaco di Erba): “Sono molto contento di essere stato scelto per ricoprire questo ruolo, che svolgerò con entusiasmo e voglia di fare – ha commentato Meroni –   ho saputo che tutta la maggioranza ha accolto favorevolmente la proposta del sindaco Airoldi, questo mi lusinga. Ho già molte idee in mente, ora dovrò studiarle e confrontarmi con amministrazione e associazioni cittadine”.

L’assessore alla Gentilezza, come sottolineato, sarà a costo zero per il Comune: “Ci tengo a precisare che non è mi sarà riconosciuta alcuna indennità per questo ruolo” ha detto Meroni. D’ora in avanti il consigliere assessore potrà partecipare alle riunioni di Giunta, dove non avrà diritto di voto ma solo di parola: “Il mio compito in questo caso sarà anche quello di mediare nel caso di dissidi o contrasti” ha concluso.

Oggi in tutta Italia sono 85 i Comuni che hanno istituito la figura dell’Assessore alla Gentilezza, accogliendo l’invito dell’Associazione Cor et Amor | Movimento Mezzopieno.

Print Friendly, PDF & Email

4 Marzo 2020 — 17:14 / Erba, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore