Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Adsense

Elezioni 2019, a Ponte Lambro centrodestra compatto con Cocchiararo

Comune: Ponte Lambro

di C.F.

Francesco Cocchiararo

 

PONTE LAMBRO – Sarà di nuovo sfida tra Ettore Pelucchi e Francesco Cocchiararo a Ponte Lambro. Nota da settimane la candidatura dell’attuale sindaco con la civica Insieme per Ponte Lambro, quella dello sfidante Cocchiararo, attualmente capogruppo della lista di minoranza Valori in Comune, è stata ufficializzata in questi giorni.

Cocchiararo, 64 anni, correrà alle amministrative del 26 maggio con un gruppo rappresentato dalla civica “Valori in Comune” e da tutto il centrodestra, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. “Grazie al dialogo costruttivo Ponte Lambro diviene una delle poche realtà dove il centrodestra rimane compatto ed unito” ha dichiarato Cocchiararo.

Una scelta ‘in comune’ dunque quella del candidato sindaco espressa dai tre partiti di centrodestra, come hanno commentato soddisfatti i rispettivi segretari. “Come Fratelli d’Italia abbiamo appoggiato con convinzione la candidatura di Francesco Cocchiararo per le elezioni a Ponte Lambro dopo aver costruito un programma altrettanto condiviso – ha dichiarato Roberto Riccardi (FdI) – Cocchiararo è una persona seria e onesta, non c’era motivo per non sostenerlo. Crediamo che lui e la sua squadra potranno fare un ottimo lavoro per il paese. Ci terrei a sottolineare che il partito c’è, sosterrà, ma non intende sostituirsi ai candidati: la lista è autonoma e saranno i cittadini a votare i loro rappresentanti”.

Dello stesso parere Mauro Caprani (Forza Italia) che ha aggiunto: “Cocchiararo è anche un nostro candidato e altri candidati posizionati in liste contrapposte non sono riferibili a Forza Italia”. Infine Sofia Grippo, Segretario cittadino della Lega a Erba, si è dichiarata soddisfatta dell’alleanza e della scelta del candidato: “Una scelta ragionata e condivisa sulla base di un programma stilato insieme per fare il bene dei cittadini”.

Cocchiararo ha quindi spiegato i motivi della sua candidatura: “Sono stato spinto da una forte volontà di cambiamento per il nostro paese. In questi ultimi cinque anni, il mio gruppo ed io non abbiamo mai smesso di impegnarci e di portare avanti un lavoro serio e attento per Ponte Lambro. Per cinque anni ho rappresentato in consiglio comunale il nostro gruppo ed i nostri elettori, assieme ai vice-capigruppo: dapprima Maria Grazia Aldeghi e successivamente Nicolò Macrì – ha ricordato il candidato sindaco – abbiamo tenuto fede al patto con l’elettorato e non abbiamo mai abbassato la guardia, con un’opposizione seria e costruttiva, e mai con una critica fine a se stessa”.

Sfida tra Cocchiararo e Pelucchi a Ponte Lambro

 

Alle scorse amministrative Cocchiararo aveva perso le elezioni contro Pelucchi per una manciata di punti.

Già pronta la squadra che affiancherà Cocchiararo nella campagna elettorale: ” Si tratta di persone piene di entusiasmo ed energia – ha commentato – un gruppo di cittadini che ha manifestato l’interesse di volersi dedicare al proprio paese per migliorare la vita quotidiana e poter dare un futuro migliore agli abitanti di oggi e di domani. Tutti noi abbiamo scritto e condiviso un programma che affronta temi e problemi noti a tutti e che coinvolgono tutti. Abbiamo pensato ad una modernizzazione di Ponte Lambro: un paese nuovo, reinterpretato e re-immaginato. Una vera rinascita che abbia come conseguenza naturale sviluppo e vitalità”.

I nomi in lista: Bianchi Domenico, Bosis Alberto, Castagna Giancarlo, Macrì Nicolò, Vergura Maria Angela, Marconi Aurelio, Mazza Matteo, Riccardi Pietro, Riva Pietro Giovanni, Sanfelice Daniela, Serra Stefano, Tosetti Florinda.

“Obiettivo primario – ha concluso Cocchiararo – è essere sempre a disposizione di tutti e di ascoltare tutti, poiché proprio attraverso il lavoro quotidiano e la disponibilità verso i nostri concittadini possiamo migliorare il paese in cui viviamo. Il nostro impegno e la mia presenza continua sul territorio sono da intendersi come un’opportunità per un grande e positivo cambiamento”.

Print Friendly, PDF & Email

18 Aprile 2019 — 08:57 / Elezioni 2019, Ponte Lambro
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore