Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

ADsense

Ponte Lambro. Corpo Musicale Cav.Masciadri, eletto il nuovo direttivo

Comune: Ponte Lambro

PONTE LAMBRO – Rinnovato il consiglio direttivo del Corpo Musicale Cav. Masciadri di Ponte Lambro: le nomine hanno confermato Presidente Andrea Cattaneo e Direttore Giuseppe Nava, mentre il resto del direttivo ha una presenza decisamente femminile. Sono infatti state elette Licia Mauri, Lea Provasi, Marianna Iapello e Giovanna De Pascalis, oltre al confermato Michele Conti.

Tutti i componenti si sono messi volontariamente a disposizione del corpo musicale per garantire il futuro di questo complesso, che raccoglie le simpatie dell’intero paese.

Durante la serata è stato evidenziato il grande impegno profuso nel corso dell’annata trascorsa, rimarcando i tanti ed importanti traguardi raggiunti, tra cui il coronamento del progetto connesso con la scuola di musica che, avvalendosi dei migliori insegnanti presenti nel territorio, ha superato i 30 allievi, in corsi di propedeutica, teoria e solfeggio, ottoni, ance, musica d’insieme, percussioni, flauto.

Va registrata inoltre la partecipazione del corpo musicale, diretto dal maestro Alessandro Pontiggia, a numerosi concerti ed eventi Caglio, Pusiano, Zelbio, Alserio, Lariofiere e Noi Genitori ad Erba, Busseto. Notevole successo hanno avuto la presentazione del Calendario 2018 con gli allievi della Young Band ed il concerto di Natale. Il corpo musicale ha poi creato delle nuove esperienze musicale con il gruppo dei percussionisti, il gruppo degli ottoni, il gruppo dei clarinetti e con la Como Lake Band, che ha partecipato a numerose manifestazioni promosse da associazioni ed enti.

“Quanto realizzato fino ad oggi è qualcosa di grandioso e bisogna ringraziare tutti coloro, che a vario titolo si sono impegnati dal 1924, anno di fondazione, fino ad oggi. Tutti coloro che hanno collaborato hanno garantito una crescita importante ed un’originalità  musicale riconosciuta ed incontrovertibile, la sfida più grossa riguarda garantire il futuro ed in particolare il ricambio generazionale, che va pianificato e preparato per tempo. La young band ed il propedeutico sono state scelte lungimiranti per instillare nei ragazzi una cultura musicale, che permetta loro in futuro di partecipare alla vita della banda, ma anche di poter intraprendere un percorso musicale più avanzato” ha detto Cattaneo.

A conclusione dell’incontro sono stati definiti i primi appuntamenti, gli attesi “giri pro banda”, che vitalizzeranno la comunità pontelambrese nelle domeniche di marzo.

Print Friendly, PDF & Email

8 febbraio 2018 — 15:34 / Cultura, Ponte Lambro
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore