Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Adsense

A Pomerio, storia e fiabe con la Festa del Castello targata La Martesana

Comune: Erba

di M.C.

Da sinistra, Antonello Marieni, Riccardo Redaelli, Francesco Vanetti, Maria Elena Frigerio, Francesco Sala

 

ERBA – “C’era una volta, in un tempo lontano, un re che viveva in un magnifico castello…”. Saranno proprio le favole le protagoniste della festa che si terrà domenica 28 ottobre presso il Castello di Pomerio: per l’occasione, infatti, il gruppo culturale La Martesana ha organizzato “ErbaFabula” il primo festival delle fiabe di Pomerio.

“Quest’anno abbiamo scelto di puntare sulle famiglie e sui bambini – ha spiegato Antonello Marieni – E il programma è pensato proprio per loro: giochi medievali per grandi e piccini, disegni da colorare, giullari, falconieri, ma soprattutto le fiabe. Il Castello diventerà il palcoscenico di un mondo incantato e, così come una volta ci si trovava tutti insieme davanti al focolare per ascoltare storie di folletti, fate e streghe, ci si riunirà nel salone d’onore del castello ad ascoltare la voce narrante di donne, uomini e ragazzi che ci condurranno nel magico mondo delle favole”.

Antonello Marieni e Francesco Sala

 

Ricco il programma dell’iniziativa: la giornata inizierà alle ore 9 con l’apertura del Castello che potrà essere meglio conosciuto durante le visite guidate (su prenotazione) delle ore 9.30, 10.30 e 17, mentre alle ore 11 si terrà uno spettacolo di danze medievali. Nel pomeriggio, invece, alle 14 inizierà il Festival ErbaFabula a cui seguirà alle 15.30 lo spettacolo del giullare Milfo; subito dopo la merenda delle ore 16.30, invece, ci sarà il tradizionale volo delle colombe. Durante la giornata, alle ore 11.30 e 18, sono previsti due aperitivi per i quali è gradita la prenotazione.

Simbolo della manifestazione sarà Pomello, un simpatico folletto che accompagnerà i visitatori nell’antica dimora di cui è simbolo.

Un’iniziativa apprezzata e sostenuta dall’Amministrazione comunale erbese: “Ringraziamo il gruppo culturale della Martesana perché si dimostra sempre sensibile e vicina al nostro territorio – ha dichiarato Francesco Vanetti, Assessore alla cultura – In questa replica autunnale della festa medievale di primavera, verrà valorizzato un altro luogo storico di Erba: questo “turismo pulito” permette di far conoscere a tutti queste realtà, toccandole proprio con mano”. E, a proposito del tema scelto, Vanetti ha aggiunto: “Credo che la scelta delle favole permetterà un coinvolgimento particolare: le fiabe entrano subito nella mente e sono capaci di unire sogno e realtà, presente, passato e futuro”.

L’evento della Festa al Castello sarà preceduto dalle visite guidate alla chiesa di Santa Eufemia e a Villincino che il gruppo della Martesana ha organizzato per la prossima domenica, 21 ottobre, nell’ambito della tradizionale sagra del Masigott: “Ringraziamo l’Amministrazione perché ci permette di far conoscere i luoghi storici della nostra città” – ha concluso Marieni.

Per ulteriori informazioni e per prenotare visite e rinfresco è possibile contattare il gruppo ai numeri 3348754952 (Antonello) e 3355933505 (Francesco). Di seguito, la locandina dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email

18 ottobre 2018 — 15:30 / Cultura, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore