Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Lario Bergauto

Adsense

Violenza sui treni, Zoffili (Lega): “Militari a bordo per la sicurezza”

Comune: Erba ,

Eugenio Zoffili

ERBA/ROMA – “Fermiamo la spirale di violenza sui treni ai danni del personale viaggiante. Solo la scorsa settimana, a distanza di poche ore, due operatori di Trenord sono stati barbaramente aggrediti. La prima aggressione è avvenuta sulla linea Asso-Erba-Milano ai danni di un capotreno di 46 anni, la seconda sulla tratta Chiasso-Como-Milano dove un passeggero dominicano ha schiaffeggiato una capotreno di 22 anni che esigeva il titolo di viaggio di cui lui era sprovvisto. Serve assolutamente più controllo per garantire maggiore sicurezza al personale viaggiante e ai cittadini. Per questo chiediamo la presenza di militari in servizio scorta a bordo dei treni a supporto degli agenti della Polfer e di Trenord”.

Così il deputato della Lega Eugenio Zoffili primo firmatario dell’interrogazione presentata ai ministri dell’interno, della  difesa e delle infrastrutture e trasporti insieme ai  colleghi Alessandra Locatelli, Nicola Molteni e Claudio Borghi.

“Una misura – continua Zoffili – richiesta anche dalla Regione Lombardia che ha proposto anche l’ipotesi di prevedere militari in servizio scorta sui convogli per chiedere un intervento chiaro dello Stato a supporto del lavoro di sorveglianza.  Nell’interrogazione chiediamo anche, per garantire l’ordine pubblico e la sicurezza del personale impegnato a lavoro sui treni, di implementare i servizi di videosorveglianza, sperimentando nuove forme di controllo attraverso telecamere digitali che possano essere utilizzate da capotreno e controllori durante il servizio”.

QUI l’interrogazione completa

 

Print Friendly, PDF & Email

17 maggio 2018 — 17:54 / Cronaca, Erba, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore