Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Adsense

Ritrovato senza vita il pastore di 25 anni, fatale una caduta. Era residente a Cantù

Comune:

Luca Rivadossi il giovane pastore di 25 anni deceduto dopo una caduta fatale mentre stava cercando alcune delle sue pecore

 

GRAVEDONA ED UNITI – E’ stato ritrovato senza vita il giovane pastore di 25 anni, residente a Cantù, Luca Rivadossi, deceduto in seguito ad una caduta mentre era in alpeggio alla ricerca di alcune pecore.

Il giovane era partito mercoledì dall’Alpe Camedo nel comune di Gravedona ed Uniti, a 1550 metri di quota, per cercare delle pecore e sarebbe dovuto tornare verso mezzogiorno. Il mancato rientro ha fatto partire le ricerche che hanno visto impegnati i tecnici della XIX Delegazione Lariana del Cnsas, il Sagf Guardia di Finanza, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

A dare man forte si sono alzati in volo anche quattro elicotteri: l’elisoccorso di Como, quello della Guardia di Finanza, quello dei Vigili del Fuoco e il mezzo della Rega (Guardia aerea svizzera di soccorso) che operava in territorio svizzero, dal momento che la zona di ricerca è stata estesa oltre confine.

I voli, eseguiti anche in notturna, non hanno però dato esito positivo. Così ieri mattina, giovedì, le squadre sono salite in quota e grazie alle indicazioni fornite da un collega del ragazzo, un pastore della zona, il corpo del 25enne è stato ritrovato poco dopo mezzogiorno grazie anche al continuo abbaiare del suo cane che ha permesso di delimitare la zona di ricerca. Fatale per il giovane una caduta di alcuni metri in una zona molto impervia con la presenza di rocce che non gli ha lasciato scampo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

5 ottobre 2018 — 00:57 / Cantù, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore