ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Emergenza maltempo nel lecchese, in Valsassina anche i VVF dell’erbese

Comune:

La situazione a Premana nel pomeriggio di oggi

 

PREMANA – Fango, acqua e detriti da questa mattina, martedì, invadono le strade e le abitazioni di Premana a causa del forte maltempo scatenatosi la scorsa notte sul lecchese e in Valsassina. Situazione critica anche a Dervio, dove è esondato il torrente Varrone e circa 600 persone sono state evacuate dalle proprie case.

 

Da questa mattina sul posto sono al lavoro squadre di volontari, della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco da tutto il lecchese e, nel pomeriggio, rinforzi sono stati mandati anche dai distaccamenti di Erba, Canzo e Cantù. 

Via Roma a Premana

 

Danni ingenti si sono verificati anche a Dervio, dove il Prefetto ha ordinato l’evacuazione di case e scuole per timore che la diga di Pagnona possa tracimare e che il Varrone possa nuovamente esondare. Grave emergenza anche a Primaluna dove ad esondare sono stati i torrenti Molinara, Fus e Val di Nus.

LEGGI ANCHE

MALTEMPO, EMERGENZA ANCHE IN VALSASSINA, PREMANA SOMMERSA DALL’ACQUA

DERVIO: ESONDA IL VARRONE, CASE E SCUOLE EVACUATE (FOTO E VIDEO)

 

 

Print Friendly, PDF & Email

12 Giugno 2019 — 15:56 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore