Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

Adsense

Treni fermi in stazione a Erba, verranno spostati dopo il dissequestro

Comune: Erba

di C.F.

Il consigliere Zoffili durante un sopralluogo serale alla stazione di Erba (foto archivio)

 

ERBA – Dovrebbero essere dissequestrati a giorni i treni coinvolti nell’incidente ferroviario di Inverigo dello scorso 28 marzo. Dopo il sinistro, i convogli erano stati portati alla Stazione di Erba dove sostano sul binario 3.

Un deposito temporaneo e non gradito dalla Lega che, tramite il deputato e consigliere comunale Eugenio Zoffili, aveva richiesto nei giorni scorsi di spostare i due treni per evitare episodi di vandalismo e di degrado urbano.

“Nel fine settimana avevo effettuato personalmente un sopralluogo – aveva fatto sapere Zoffili – durante il quale avevo avuto modo di riscontrare già alcuni episodi di vandalismo e la presenza, a bordo dei convogli, di materiale da scasso e coperte, segno che qualcuno ha già ben pensato di utilizzarli come bivacco. Ricordo poi l’episodio accaduto venerdì sera quando un giovanissimo ha rischiato di rimanere folgorato dopo essersi arrampicato sul tetto di un vagone per scattarsi un selfie”.

Zoffili aveva annunciato di voler segnalare la situazione in Regione Lombardia, chiedendo la rimozione dei treni: “La stazione di Erba ha già fin troppi problemi” aveva dichiarato. L’argomento è finito anche sui banchi della Commissione Sicurezza indetta lunedì sera in Comune a Erba: “All’unanimità, minoranza e maggioranza, è stato deciso di trasmettere una lettera a Trenord chiedendo anche il rinforzo del servizio di vigilanza sui treni e in stazione attraverso guardie giurate” ha fatto sapere Zoffili “nel frattempo mi sono attivato attraverso l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Terzi che ho sentito personalmente. Le ho chiesto di fare spostare i treni oppure di chiedere a Trenord una vigilanza 24 ore su 24 dei convogli onde evitare vandalismi e altri episodi poco civili. Su mia segnalazione l’assessore ha sentito i vertici di Trenord i quali hanno riferito che i treni al momento non possono essere spostati perché sotto sequestro ma che dovrebbero venire dissequestrati in tempi brevi”.

Zoffili si è dichiarato soddisfatto: “Visti gli esiti di questa mobilitazione posso dire missione compiuta, ora attendiamo lo spostamento dei treni e controlli più presenti e incisivi nella nostra stazione” ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email

17 Aprile 2019 — 16:37 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore