ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Tragedia sul Bianco, il papà di Elia: “Tornerò per salutarlo più da vicino”

Comune: Erba

Elia Baraldi in montagna insieme al papà Paolo

 

ERBA – “Per me come per Elia il Monte Bianco è la montagna più bella del mondo e, anche se si è presa mio figlio, continuerà ad esserlo. Vi prometto che prima o poi tornerò per la quarta volta su quella cima per salutarlo più da vicino. Ciao Eli”.

Sono queste le parole che chiudono il post di Facebook che Paolo Baraldi ha voluto dedicare al figlio Elia, scomparso tragicamente domenica scorsa mentre era impegnato in un’ascesa al Pilastro Rosso del Brouillard sul Monte Bianco.

L’ultima foto inviata da Elia al papà Paolo

 

Assieme alle parole, una fotografia che ritrae il giovane alpinista poco prima della caduta che gli è stata fatale: “Ciao ragazzi – scrive il papà – Questa è l’ultima foto che Elia ha mandato dopo aver scalato la via Bonatti Oggioni al Pilastro Rosso del Brouillard al Monte Bianco. Poco dopo una scarica di sassi lo ha trascinato giù dalla cresta. Questo è quello che è successo”. E poco oltre: “Lo so, perché ho parlato con chi di dovere che Elia ha fatto tutto quello che andava fatto in quelle circostanze”.

Non si conoscono ancora i dettagli dell’ultimo saluto a Elia: probabilmente, il giovane potrebbe essere cremato e poi riportato a Erba dove si terrà una piccola cerimonia di esequie.

Nel frattempo, sono molte le manifestazioni di affetto e vicinanza alla famiglia che amici, conoscenti e non solo hanno voluto dedicare sul profilo Facebook e Instagram di Elia.

Print Friendly, PDF & Email

7 Agosto 2019 — 11:51 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore