Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Adsense

Rotaract Erba: dopo il “No alla violenza sulle donne”, ancora iniziative

Comune: Erba

ERBA – Grande successo per l’iniziativa lanciata dal gruppo Rotaract Erba-Laghi Phf in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, dello scorso 25 novembre. La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con Inner Wheel Erba, Rotary Club Erba Laghi, Telefono Donna, L’una e le altre e con il patrocinio del Comune.

I ragazzi del Rotaract dipingono di rosso le scarpe

 

L’iniziativa contro la violenza sulle donne

Presso il Parco Majnoni di Erba i ragazzi del gruppo hanno curato l’allestimento dell’opera “Zapatos Rojos” di Elina Chauvet: “Ci siamo dati da fare per raccogliere, dipingere e colorare di rosso più di 120 scarpe poi disposte poi in una marcia silenziosa lungo i vialetti del Parco – hanno spiegato – Abbiamo anche installato il cartello di Posto Occupato, per ricordare tutte le donne che, prima di essere uccise, occupavano un posto nella società”.

La giornata si è poi conclusa con lo spettacolo #BrokenBarbies, tratto dal libro di Dacia Maraini “Per proteggerti meglio, figlia mia” e rappresentato dalla Compagnia Teatrale Il Giardino delle Ore. Un programma ricco di eventi, dunque, con il quale il gruppo ha voluto dare visibilità al tema e che ha permesso di raccogliere fondi per l’associazione Telefono Donna di Como, che fornisce supporto alle donne vittime di violenza.

 

Le altre iniziative del gruppo Rotaract Erba-Laghi

Impegnato nel sociale, il gruppo si fa portavoce attivo di alcune iniziative sul territorio. Tra queste rientra l’animazione dei pomeriggi dei ragazzi nei reparti de La Nostra Famiglia con giochi, lavoretti e storie: “Negli ultimi mesi siamo stati registi, pirati, indiani e cowboy – hanno raccontato – Ci siamo perfino improvvisati Vittoriani in una rappresentazione ispirata al “Canto di Natale” di Dickens! In questo modo cerchiamo di rallegrare le giornate dei piccoli pazienti”.

 

Si intitola, invece, #SharetheMeal l’iniziativa che attraverso un’applicazione permette di donare un pasto a un bambino per soli 0,40 euro: “Siamo a 4.497 pasti, ormai vicinissimi all’obiettivo di 5.000 entro il 2018 – hanno concluso – Chiunque può aiutarci a raggiungere questo traguardo!”.

Print Friendly, PDF & Email

7 dicembre 2018 — 09:28 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore