ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Avis

Adsense

Ponte di Annone, opera appaltata, 340 giorni per ricostruirlo

ANNONE – La gara pubblica per il nuovo ponte di Annone è stata chiusa e l’opera assegnata: ad aggiudicarsi l’appalto è la Co.E.St. Costruzioni E Strade (RTI) Bea Service Snc, un raggruppamento di imprese di Potenza che ha offerto un importo di 1,6 milioni di euro, con un ribasso del 20,152% rispetto alla base d’asta di 1,97 milioni di euro (-1,41 mln) battendo le altre 57 imprese partecipanti.

La notizia è stata appresa con soddisfazione dal sindaco Patrizio Sidoti che giovedì ha ricevuto la comunicazione dall’Anas. “Sono stati veloci, la gara si era chiusa il 9 gennaio scorso e in pochi giorni è stata ufficializzata l’assegnazione. E’ un segnale che cogliamo positivamente – ha sottolineato il primo cittadino di Annone – Ora dovranno passare 35 giorni e se non ci saranno ricorsi, l’area sarà consegnata al vincitore dell’appalto e i lavori potranno partire”.

L’impresa avrà 340 giorni di tempo per consegnare l’opera conclusa. “Ci auguriamo che sia un’impresa capace e che sia in grado di rispettare i tempi – prosegue il sindaco – l’offerta fatta non era quella più bassa, è stata fatta media da quel che ci sembra, ed è una cifra ragionevole che dovrebbe mettere in condizione l’impresa di lavorare e concludere l’opera senza ulteriori sovrapprezzi”.

Lo sguardo va inevitabilmente alla Lecco-Bergamo dove il costo del cantiere negli anni è lievitato. “C’è da dire da subito abbiamo trovato ottimi referenti, al Ministero e ancora di più in Anas con cui c’è stata un’ottima collaborazione e un dialogo continuo. Siamo fiduciosi”.

Print Friendly, PDF & Email

9 febbraio 2018 — 09:12 / Annone di Brianza, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore