Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Adsense

Nel weekend Lariofiere ‘accende i motori’, arriva B Motor Show

Comune: Erba

ERBA – Nel weekend a Lariofiere debutta B Motor Show, l’evoluzione della kermesse motoristica più effervescente del territorio, che quest’anno si appresta a soffiare sulla sesta candelina della festa dei motori.

“Abbiamo lavorato per dare una svolta e creare una nuova fase per questa manifestazione, che molte soddisfazioni e divertimento offrirà al pubblico e agli espositori” ha spiegato il direttore del B Motor Show Giuseppe Lorito.  L’evento espositivo B Motor Show torna a Lariofiere di Erba il prossimo weekend, sabato 17 e domenica 18 marzo, per una 2 giorni ricca di eventi e proposte per gli amanti delle 2, 3 e 4 ruote. Tantissime le novità in serbo per il pubblico di appassionati, che troverà in fiera il meglio del mercato automotive accompagnato da tanti nuovi show, esibizioni e contest.

In anteprima al B Motor Show sarà esposta la nuova Audi A7, rivoluzione della categoria Gran Turismo.

Sempre in anteprima nazionale la nuova Seat Leon Cupra. Per la prima volta in Italia verrà svelata a Lariofiere di Erba il primo dei 30 esemplari destinati a tutta la Penisola, disponibile esclusivamente con il motore da 300 CV e cambio automatico DSG. Seat Leon Cupra è un’auto che segna la linea di demarcazione con il passato.
Grande novità, l’Honda Forza 300 2018, che sarà subito protagonista al B Motor Show, dove verrà esposto il modello del nuovo scooter medio premium di Honda.

Per il 2018 ecco una vera e propria svolta su un evento esperienziale quella voluta dal direttore della kermesse Giuseppe Lorito, che per la prima volta garantirà ai visitatori di vivere l’emozione della “guida al buio”.  Al volante con gli occhi chiusi, un brivido che corre nella schiena, ma tutto naturalmente avviene in sicurezza grazie a una particolare maschera. Vivere questa esperienza avrà un doppio significato, perché consentirà anche di raccogliere fondi per iniziative benefiche, come in tante altre attrazioni del B Motor Show.

Nell’area Automobile Club Como, ecco l’iniziativa “Zero Alcool Zero problemi… per una guida responsabile” rivolta ai giovani. Nello spazio ACI verrà allestito il “percorso ebbrezza”, nel quale dovrà tentare di muoversi con particolari occhiali che simulano una gradazione di 0,5°/1,5° di tasso alcolemico.

Molte novità a due ruote da provare con test drive gratuiti e dedicati.

Anche nella sesta edizione del B Motor Show, i piccoli visitatori della kermesse motoristica, potranno provare l’ebbrezza di un giro in sella alle moto, mentre i più grandi possono stare a bordo pista ad ammirare le prodezze di questi piccoli grandi campioni.

Infatti, il 17 e il 18 marzo, a Lariofiere, i piloti esperti della scuola affiancheranno chi vorrà avvicinarsi per la prima volta ad una due ruote.

Sabato arriverà il vlogger Konrad, poi il pilota romano di WSBK-Superbike Davide Giugliano già vincitore della Superstock 1000 Fim Cup il “gentleman driver” svizzero, così viene definito nel mondo dei motori, Stefano Mella, che ha esordito nel mondo dei rally più di vent’anni fa come navigatore per passare poi alla guida con auto delle maggiori case automobilistiche.  Sabato le interviste del dj Silver, tra le moto Ducati e Honda, mentre i virtuosismi di Poltrosax, alias Andrea Poltronieri, musicista già in tour con gli Stadio, Sergio Sgrilli e Paolo Cevoli allieteranno il pubblico dei due giorni.

Durante la due giorni dedicata ai motori, tante le dimostrazioni dello stunt rider Maurizio Pera Perin che in sella a due moto stradali, a una Pit Bike e a un Buggy eseguirà diverse evoluzioni. Lo stunt rider ufficiale anche del Motor Show di Bologna sarà presente nell’area esterna di Lariofiere sabato 17, alle 11.30 – 14.30 – 17.30, e domenica, alle 11.30-13.30-15.30-17.30.

Tra tutte le novità in ambito di motori, all’esterno non mancherà l’area test drive e food. Rombo di motori, marmitte che scoppiettano, odore di benzina e di miscela, mani sporche di grasso. Nell’area esterna, tra un’esperienza e l’altra si potrà gustare con gli amici una straordinaria collezione di birre artigianali. Al B Motor Show arriva la celebre Route 66 con il Motoclub comasco dei Pirati e la passione del mondo dei tatuaggi.

Immancabile il sostegno alla Fondazione Marco Simoncelli, che nasce con la volontà di scendere in pista a favore dei soggetti più deboli sostenendo progetti umanitari e collaborando attivamente con iniziative di Enti ed Istituzioni pubbliche e private in ricordo di Sic, simbolo concreto dei valori morali di cui Marco è stato ambasciatore autentico.

Il B Motor Show fa da sempre registrare numeri da record. E’ dal 2015 che la manifestazione porta ad Erba più di 23mila visitatori a edizione. La kermesse motoristica lombarda registra una media di 100 espositori, 20 marchi moto, 30 marchi auto. Numeri e contenuti che attraggono il pubblico dalla Lombardia e dalla Svizzera: il Canton Ticino, le provincie di Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza sono predominanti.  

Info per i biglietti: 

Da acquistare sul sito www.bmotorshow.it. Inoltre, sempre sul sito potrete scoprire tutte le promozioni: dai pacchetti famiglia (2 adulti +2 ragazzi=24 euro; 2 adulti +1 adulti=20 euro). Riduzioni per chi è in possesso del biglietto della partita del Calcio Como, o per chi è socio ACI Como e Lecco o per chi possiede la tessera RIVS.

Biglietto intero 10 euro , riduzione 8 €, disabili e bambini fino agli 11 anni ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

16 marzo 2018 — 09:25 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore