Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi
Mobilificio Promessi Sposi

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

Adsense

Ponte. 1° posto per i Folkbrianzoli alla Rassegna di musica popolare

Comune: Ponte Lambro

Il gruppo dei Folkbrianzoli sul palco della Rassegna Nazionale di musica popolare a San Giovanni Rotondo

 

PONTE LAMBRO – Primo posto e tanta soddisfazione per il gruppo Folkbrianzoli di Ponte Lambro che ieri sera, sabato, ha portato la musica e la tradizione lombarda sul palco della Rassegna Nazionale di musica e canti folklorici a San Giovanni Rotondo (FG). Premiato anche il presidente Giancarlo Castagna come miglior esecutore.

Da 9 anni il gruppo partecipa alla rassegna nazionale e ieri sera gli applausi sono stati tutti per loro e per il brano inedito, “Ul me paes”, tratto da un testo di Elio Cantoni musicato da Gianni Ceraulo e adattato per i Folkbrianzoli da Daniele Fumagalli: “La canzone descrive la piccola frazione di Olcio (Mandello) con il suo lago cristallino, il piccolo porticciolo, le stradine strette – hanno spiegato – E si sofferma sul cimitero sempre fiorito per i molti fiori portati sulle tombe dei cari”.

La targa di riconoscimento come miglior esecutore a Giancarlo Castagna

 

Ed è stata proprio l’esibizione di “Ul me paes” ad aver ammaliato la giuria, tra cui sedeva anche il Direttore del dipartimento Turismo, Economi alla Cultura e valorizzazione del territorio di Regione Puglia, Aldo Patruno, permettendo così ai Folkbrianzoli di guadagnare il gradino più alto del podio. Ad esprimere grande soddisfazione, il presidente Castagna, a sua volta premiato come miglior esecutore con strumento della tradizione: “Siamo davvero orgogliosi di questo traguardo – ha commentato – Il lavoro svolto con costanza e impegno da luglio ha dato i propri frutti: si tratta di un brano difficile da eseguire con i nostri strumenti, ma ce l’abbiamo fatta”. Un obiettivo sperato: “Già nelle scorse edizioni abbiamo raggiunto il podio, con il secondo posto a Ravenna nel 2017 e il terzo lo scorso anno a Messina, ma quest’anno siamo riusciti a guadagnare il primo posto. Siamo davvero contenti”- ha aggiunto.

Una sfida sentita e “combattuta”: sono infatti stati in totale 16 i gruppi che da tutta Italia hanno partecipato alla rassegna e che, suddivisi in due categorie, una di musica strettamente tradizionale e l’altra di musica folkloristica con inserti moderni, hanno fatto conoscere la propria tradizione attraverso i canti e la melodia. “È stato davvero bello sentire valorizzata la musica lombarda e brianzola, spesso meno conosciuta rispetto a altre – ha commentato il sindaco Ettore Pelucchi, che ha accompagnato il gruppo in trasferta – Sono felice che l’impegno e la costanza di questi mesi siano stati premiati”.

Print Friendly, PDF & Email

20 Gennaio 2019 — 14:48 / Attualità, Ponte Lambro
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore