ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Avis

Adsense

Elezioni 2018. 5 Stelle primo partito. A Erba affluenza del 76,10%

Comune:

AGGIORNAMENTO ORE 1:00 – Stando alle proiezioni di Swg per La7 relative al Senato il Movimento 5 stelle sarebbe il primo partito con il 33,6%, seguito dalla Lega al 17,4% e Pd al 18,3%.

Secondo gli exit poll Rai alla Camera centrodestra 33-36%, M5S 29,5-32,5%; centrosinistra 24,5-27,5%; Leu 3-5%.

AGGIORNAMENTO ORE 23 – Chiusi i seggi, ecco i primi dati sull’affluenza. In Provincia di Como il dato è 77,35%. A Erba per il rinnovo della Camera ha votato il 76,10 degli aventi diritto (nel 2013 aveva votato il 76,93%).

In aggiornamento anche il dato relativo alle elezioni per la Regione: in Provincia di Como ha votato il 71,67%, a Erba l’affluenza per il rinnovo del consiglio regionale è del 73,23%.

AGGIORNAMENTO ORE 19 – Alle ore 19 l’affluenza ai seggi per le Elezioni Politiche in Provincia di Como si attesta sopra al 60% (61,15%).
A Erba l’affluenza alle 19 è al 58,72%.

Per quanto riguarda le Regionali l’affluenza in provincia di Como è al 57,24%. A Erba invece per il rinnovo del Consiglio Regionale ha votato il 56,71% degli aventi diritto.

AGGIORNAMENTO ORE 12 – Giunti dopo le 12.30 i primi dati sulle affluenze. In Provincia di Como l’affluenza per le Politiche si è attestata al 20,52%, mentre per le Regionali al 18,47%. Resta sotto il 20% l’affluenza a Erba alle 12 (19,47%). 

Ritardi e code si sono verificati in alcuni seggi, verosimilmente a causa del nuovo sistema antifrode introdotto da queste elezioni

ERBA – Si torna alle urne: oggi, domenica 4 marzo, gli italiani saranno chiamati ad eleggere i propri rappresentanti in Parlamento e per i lombardi anche il nuovo Presidente e il  Consiglio di Regione Lombardia. Un doppio appuntamento con il voto, quindi, anche per gli erbesi

QUANDO SI VOTA? I seggi elettorali saranno aperti dalle 7.00 alle 23.00 solo domenica 4 marzo.  Chi non fosse più in possesso della tessera elettorale, può richiedere il duplicato all’ufficio elettorale del proprio comune negli orari di apertura al pubblico dei servizi Demografici che amplieranno l’orario di apertura al pubblico sia sabato 3 marzo, dalle 8.30 alle 18, che domenica 4 marzo dalle 7 alle 23.

Per votare occorre presentare la carta d’identità o un altro documento di identificazione, rilasciato da una Pubblica Amministrazione, purché munito di fotografia. Sono ritenuti valide anche le carte di identità e gli altri documenti di identificazione, scaduti, purché risultino, sotto ogni altro aspetto, regolari e possano assicurare la precisa identificazione del votante.  Sono valide anche  le tessere di riconoscimento rilasciate dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, purché munite di fotografia e convalidate da un Comando militare e  le tessere di riconoscimento rilasciate dagli ordini professionali, purché munite di fotografia. Per documento di riconoscimento si intende anche la ricevuta rilasciata dai servizi demografici di emissione della Carta di identità elettronica (ClE).

Ogni cittadino che abbia diritto di voto si reca nella stessa sezione di altre consultazioni elettorali (se nel frattempo non ha modificato la residenza), cioè quella indicata sulla propria tessera elettorale.

COME VOTARE?  Tutte le indicazioni per esprimere correttamente il proprio voto. Clicca qui per la guida completa.

 

Print Friendly, PDF & Email

4 marzo 2018 — 08:42 / Attualità, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore