ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Asfalti ed ex latteria: Sormano investe su sicurezza e riqualificazione

Comune: Sormano

di M.C.

SORMANO – Sicurezza, riqualificazione ed efficientamento energetico: sono queste le tre parole d’ordine alla base degli investimenti effettuati negli ultimi mesi dal Comune di Sormano sulle strade del paese, sul Municipio e sull’ex latteria. Alcuni lavori sono conclusi, mentre altri stanno per iniziare.

L’edificio della ex latteria di Sormano

 

I lavori all’ex latteria 

Iniziati nel 2019, gli interventi all’edificio dell’ex latteria di Sormano sono mirati alla messa in sicurezza dello stabile, risalente agli anni ’20 del secolo scorso e acquistato dal Comune nel 2004. All’atto dell’acquisto, l’Amministrazione comunale aveva stipulato un accordo con i soci della Cooperativa per destinare gli spazi ad uso sociale ed ora le sale ospitano un museo dedicato alle tradizioni locali.

“I lavori sono iniziati nei primi mesi del 2019 e stanno per concludersi nella loro totalità – ha spiegato il sindaco, Giuseppe Sormani – Abbiamo provveduto alla messa in sicurezza dell’edificio e al rifacimento del tetto, mentre stiamo terminando la posa degli ultimi serramenti, rinnovati completamente”.

L’investimento complessivo delle opere ammonta a circa 100 mila euro, per la maggior parte recuperati dall’Amministrazione attraverso bandi e finanziamenti: “Abbiamo ottenuto un sovvenzionamento da Regione Lombardia di circa 40 mila euro per la ristrutturazione degli stabili comunali – ha continuato il primo cittadino – A questi abbiamo aggiunto 16 mila euro da fondi comunali e altri 40 mila euro da fondi governativi per la messa in sicurezza”.

Gli interventi al Municipio

Inizieranno invece proprio in questi giorni i lavori di manutenzione al Municipio: entro la prossima primavera, l’Amministrazione ha previsto la sistemazione del tetto e il posizionamento del cappotto termico sulle mura perimetrali.

Gli interventi, che si aggiungono a quelli già effettuati su caldaia e pannelli solari, verranno coperti in parte da fondi statali per l’efficientamento energetico e in parte da i proventi derivati dai ristorni dei frontalieri ed erogati dalla Comunità Montana del Triangolo Lariano.

Asfaltature

Infine, anche le strade del paese sono state oggetto di interventi di sistemazione: già lo scorso anno il Comune ha provveduto al rifacimento del manto stradale lungo alcune vie, ma sono attesi altri fondi per proseguire nelle operazioni.

In totale negli ultimi due anni, 2018-2019, il Comune di Sormano ha investito circa 60 mila euro per il rifacimento dei manti stradali: nel 2018, infatti, il Bim (Bacino Imbrifero Montano) ha stanziato 15 mila euro da destinare a queste opere e lo stesso dovrebbe accadere per il 2019. A questi, si sommano i circa 33 mila euro spesi dal comune per lo stesso scopo.

Il sindaco di Sormano, Giuseppe Sormani

“L’accesso a bandi e sovvenzionamenti ci aiuta a sostenere queste spese – ha concluso il sindaco – Si rende d’altronde sempre più necessario investire sulla messa in sicurezza degli edifici comunali per riqualificarli e rivalutarli. Il prossimo obiettivo potrebbe essere il rifacimento del tetto della scuola primaria per la quale stiamo valutando le diverse soluzioni possibili”.

Print Friendly, PDF & Email

12 Novembre 2019 — 16:20 / Attualità, Sormano
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore