Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

MTB, weekend di vittorie per gli atleti del Triangolo Lariano

Comune: Albavilla ,

Podio per Longoni a Sarre

 

ALBAVILLA – Longoni vince a Sarre nel ciclocross e Giuliani a Cantu nell’XCO. Ottimo argento per Eloise Ulderica Tresoldi (Woman1) e quarto posto per Erik Mazza (Allievi2) tra gli “allfinisher” nel “challenge” di Brescia Cup 2017; da segnalare – anche – il quarto posto di Riccardo Rama (Master1), così come il quinto di Fabrizio Baggi (Master5) e Giuseppe “Beppe” Canali (Master6). Ottimo, invece, Gianluca Longoni “oro” nel ciclocross in Valle d’Aosta!

Erbusco (Brescia) – Una grande ed indimenticabile festa, in una cornice unica come le Porte Franche (centro commerciale) in quel di Erbusco, nella Franciacorta ed in riva al “Sebino”, ovvero il lago di Iseo!

Il tutto andato in scena lo scorso venerdì 6 ottobre 2017 in occasione della premiazione del “challenge” bresciano Brescia Cup 2017 giunto quest’anno alla sua edizione numero 13!

Ultimo “stage”, la nona tappa, ovvero quello più importante e più agognato, dopo le otto regolamentari … ha visto sfilare protagonisti e premiati nel noto centro commerciale della provincia bresciana (da quattro edizioni: 2017, 2016, 2015 e 2014).  Ottimi i risultati finali per i nostri atleti.

Per cavalleria iniziamo dalla nostra meravigliosa “quota rosa”, al secolo Eloise Ulderica Tresoldi che nella Woman1 si è classificata al secondo posto; Riccardo Rama, in arte “Austin Ricky”, nella Master1 ha chiuso, invece, al quarto posto; Fabrizio Baggi nella Master5 ha chiuso in quinta piazza; così come il nostro patron, Giuseppe “Beppe” Canali anche lui quinto nella Master6.

E dulcis in fundo Erick Mazza nella Allievi2 decimo di categoria e soprattutto quarto nella “speciale” classifica degli “allfinisher”, ovvero quelli (bikers) che hanno portato a termine tutte e otto le prove di Brescia Cup 2017 – edizione tredici (per dovere di cronaca le ricordiamo: Rivoli Veronese, Agnosine, Berzo Demo, Rezzato, Sellero, Roè Volciano, Niardo e Nave).

Volutamente lasciato per ultimo (il migliore del Triangolo Lariano), a lui da queste pagine (che ringraziamo – in modo particolare l’amico Aldo Bertoni – per lo spazio concesso lungo tutta la stagione agonistica 2017) un plauso speciale per la determinazione, l’impegno e soprattutto lo spirito di sacrifico doti non comune per un ragazzino della sua età! Da parte di tutto il team veri e sinceri complimenti e con un in bocca al lupo – speciale – per il futuro!

Infine, nella speciale classifica per team il nostro sodalizio ha chiuso il “challenge” nella topten, ovvero ottavo con punti 9840.

Cantù (Como) – Nell’ultima prova – undecima (domenica 8 ottobre 2017) – del circuito provinciale “Master Cicli Pozzi 2017” e con organizzazione team Hersh (seconda edizione trofeo “San Naga” – Fecchio – sotto il patrocinio di A.C.S.I – Associazione Centri Sportivi Italiani), i nostri colori – come sempre – hanno brillato.

Max Giuliani

 

Una stagione veramente da incorniciare quella di Massimiliano “Max” Giuliani & Fabrizio Baggi (Gentleman1) nuovamente primo (e terzo nell’assoluta sui tre giri con 1h. 16’ 20” alle spalle di Ivan Testa – il vincitore – e Simone Colombo) e secondo rispettivamente – bissando con lo stesso risultato quello ottenuto una settima fa, ovvero il primo ottobre 2017 in quel di Brenna (Como); terzo Giancarlo Gargantini nella Gentlemna2.

Sarre (Aosta) –  Terminato il mountain bike ed in particolare il “cross – country” e le “granfondo” … con le “marathon” alcuni dei nostri atleti – per non abbandonare “completamente” la bike – si cimentano anche nel ciclocross (CX) e a tale proposito, tra questi ricordiamo nel suo esordio in terra aostana – domenica 8 ottobre 2017 – nel “challenge” trofeo “Lombardia – Piemonte” di ciclocross (CX) Gianluca Longoni che si messo al collo un prestigioso oro di categoria (Masterfasciadue) andando a vincere la prima prova (per dovere di cronaca in “pista” anche le categorie “giovanili”) che ha preso il via da Sarre (AO), scegliendo la regione (Valle d’Aosta) più a nord – ovest d’Italia.

A titolo di cronaca nella notte del sabato 7 ottobre 2017 è scesa una leggera pioggia … ma i danni li causati il fortissimo vento che ha – letteralmente – spazzato via tutti gli striscioni a bordo partenza e arrivo, oltre ad avere fatto cadere le transenne; comunque, nonostante ciò, encomiabile è stata l’intera “macchina” organizzativa che si è prodigata per sistemare il tutto la mattina presto della domenica.

Lecco – I nostri portacolori Luigi Riva & Stefano Fortin hanno corso su strada “amatori” nella “granfondo” denominata “Don Guanella – Città di Lecco” – Quando lo sport diventa solidarietà … ed ottenendo – con il tempo di 3h 38’ 04”,85 e 4h. 13’ 54”,25 – rispettivamente il 22esimo di categoria nella Master3 – 114esimo assoluto e il 45esimo posto nella Master2 e nella generale il 401esimo su un lotto di partecipanti che ha superato di poco le 800 unità!

Per dovere di cronaca Fabio Cini e Manuela Sonzogni hanno dominato – incontrastati – questa “race” lombarda (ovvero la GF Don Guanella) e dove i blasonati Cadel Evans & Antonio Rossi sono stati tra i “cicloamatori” di lusso che hanno dato lustro alla bella manifestazione che – con i suoi 2220 metri di dislivello in positivo e 112 chilometri di “solidarietà” – hanno permesso agli organizzatori di raccogliere fondi per la costruzione del ristorante “Agribike” della Cascina Don Guanella di Don Agostino Frasson.

Spirano (Bergamo) – In questa piccola cittadina della pianura bergamasca – a dodici chilometri da Bergamo – con organizzazione appannaggio di Spirano Ciclismo che attraverso il suo motto (che campeggia nel proprio website, ovvero “Nel sangue abbiamo le due ruote … che siano dentate oppure lisce poco importa; l’importante è che nessuno ci impedirà mai di pedalare”) evidenzia – a chiare lettere – la sua meravigliosa “mission” … si è consumato l’ultimo ”stage”  – domenica 8 ottobre 2017 – che ha portato alla conclusione con l’ultima prova (undecima – 11esima) il “challenge” bergamasco (alla sua prima edizione) con il trofeo “Mtb Big”  e per l’appunto ultimo appuntamento di BG Cup Lombardia 2017. I nostri colori erano rappresentati (nella Esordienti2) da Michael Scaccabarozzi & Pietro Vanini che hanno ottenuto – rispettivamente – il 18esimo & il 21esimo posto. A loro – come abbiamo già fatto per Erick Mazza in precedenza – il nostro plauso per l’impegno e la dedizione dimostrata lungo tutta questa impegnativa stagione agonistica targata 2017!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

11 ottobre 2017 — 15:03 / Albavilla, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore