Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Erba, sono 9 mila gli iscritti alla Biblioteca, prestiti raddoppiati

Comune: Erba

ERBA – Nel mese di marzo la Biblioteca comunale di Erba ha raggiunto e superato i 9.000 iscritti, quasi raddoppiati dal 2010, anno di trasferimento nella sede in centro città.

Si tratta di utenti molto attivi: oltre la metà ha preso in prestito almeno un documento nel 2016. “Certamente non sono tutti erbesi, infatti per i due terzi provengono dai comuni di una vasta area circostante” ha ricordato la responsabile Enrica Atzori.

Anche il numero dei prestiti è quasi raddoppiato dopo il trasloco, passando da 45.000 a 80.000 all’anno.

Ma la biblioteca non presta solo libri, dvd, cd e periodici in forma fisica: offre anche due servizi innovativi in forma digitale e del tutto gratuiti.

Il primo servizio è l’accesso al Libro parlato Lions, con cui è stata appena rinnovata la convenzione. E’ un servizio che mette a disposizione un’audiobiblioteca costituita da 9.000 libri registrati in viva voce, per tutti coloro che non possono leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, persone anziane con difficoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati, dislessici. Inoltre mette a disposizione il software gratuito Leggixme per supportare nello studio, con l’ausilio della sintesi vocale, alunni e studenti con DSA (disturbi specifici dell’apprendimento).

Il secondo servizio è il portale MLOL (Medialibraryonline), a cui aderisce il sistema bibliotecario Brianza Comasca. Tutti gli utenti iscritti alla biblioteca possono accedervi dal catalogo online con le credenziali (codice fiscale e password) che già possiedono. Il portale consente il prestito digitale di oltre 630 ebook scaricabili e la lettura di 157.000 ebook aperti in quanto fuori diritti, ad esempio i classici utili agli studenti. Inoltre offre audiolibri, video, banche dati e corsi di e-learning. Ma soprattutto ha un’edicola con oltre 6.100 titoli tra quotidiani e riviste da tutto il mondo. Ci sono i principali quotidiani italiani, dal “Corriere della sera” alla “Gazzetta dello sport”, consultabili interamente. Le funzioni consentite oltre alla lettura sono l’ascolto, la stampa, la condivisione, il commento, l’archivio. La app Pressreader permette inoltre la lettura offline.

Grazie ai servizi digitali, le possibilità di lettura quindi sono moltiplicate e arrivano direttamente su pc, tablet e smartphone degli utenti.

I numeri erbesi acquistano maggior valore se confrontati con quelli delle biblioteche dei comuni limitrofi (clicca qui per ingrandire la tabella):

“Siamo davvero soddisfatti – ha commentato l’assessore alla Cultura del Comune di Erba Franco Brusadelli insieme alla presidente della commissione Biblioteca – i numeri di quest’anno ci fanno onore. Vogliamo ringraziare di cuore la responsabile Enrica Atzori per l’impegno e la dedizione con i quali porta avanti, ampliandole, le attività della biblioteca”.

 

Print Friendly

20 marzo 2017 — 09:53 / Cultura, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore