KILILI

 

Eleonora scomparsa da 4 giorni: forse è in Germania

Comune: Magreglio

eleonora butta2

MAGREGLIO -

ORE 9.30: Ancora una notte di ricerche, di speranza, per la famiglia e gli amici di Eleonora Butta. La 16enne non da notizie di sè da quando è stata vista l’ultima volta a Canzo, lunedì sera. Una soffiata durante la serata di ieri, giovedì 18, avrebbe dato per certa la 16enne in Germania, in compagnia di altre persone. Così le ricerche continuano senza sosta. Oggi i genitori continueranno con il volantinaggio a Monza e Milano e anche i Carabinieri batteranno ogni pista per rintracciare la minorenne.

“Siamo disperati – spiega Corrado, il padre di Eleonora – Stiamo continuando a cercare ovunque e andremo avanti fino a che non saremo certi che sta bene”

Giovedì 18 luglio

Si spostano su Monza le ricerche di Eleonora Butta, la 16enne di Megreglio scomparsa da Canzo nella serata di lunedì 15 luglio. Nella serata di ieri, mercoledì 17 luglio, è giunta una segnalazione: “Ci hanno detto che hanno visto mia figlia a Monza, in zona stazione centrale – spiega il padre della giovanissima, Corrado Butta – Ci siamo precipitati, ma è come cercare un ago nel pagliaio”. Ora, al lavoro, ci sono anche i Carabinieri di Monza. “La stanno cercando ovunque, anche noi oggi torneremo a Monza. Faremo anche volantinaggio: tutto il possibile per riportarla a casa, al sicuro”.

Mercoledì 17 luglio

ORE 10: Non si hanno notizie della 16enne scomparsa da casa ormai da due giorni. Nella notte i genitori hanno continuato le ricerche in alciune zone sospette: Erba, Ponte Lambro Asso, Canzo, Lecco zone taurus, Como e Milano ma per il momento ancora nessuna traccia di Eleonora Butta. “Non dormo e mi alimento pochissimo, continuo a perdere peso il dolore è troppo forte, la mia vita per quella della figlia, ridatemi mia figlia per favore”, ha scritto papà Corrado sulla propria bacheca Facebook. Ora le ricerche continuano senza sosta, nella speranza di riportarla a casa il più presto. “Mia figlia ultimamente non pensava più con la sua testa, è come se fosse stata plagiata – ha continuato Corrado, raggiunto telefonicamente pochi minuti fa – Ora proverò a guardare nei supermercati. Non ha soldi e dovrà pur mangiare. Spero di avere presto notizie positive da comunicare, intanto ringrazio tutti coloro che ci stanno dando una mano”.

Martedì 16 luglio

ORE 21: Sono tutt’ora in corso le ricerche di Eleonora Butta. In queste ore parenti e amici della 16enne stanno perlustrando molti luoghi dell’erbese: parchi, stazioni, luoghi pubblici. Al lavoro da questa mattina anche i Carabinieri di Bellagio. “La stiamo cercando disperatamente – ha spiegato papà Corrado – Anche in questo momento siamo in giro a cercarla, forse potrebbe essere in compagnia di una ragazza, un’amica maggiorenne. O a casa di qualcuno. Davvero non abbiamo idea di dove possa essere andata. In questo momento siamo con i genitori di questa giovane, nella speranza di ritrovare Eleonora”. Purtroppo quindi, per il momento non ci sono novità e l’appello della famiglia è sempre lo stesso: “Speriamo che anche grazie ai messaggi e alle informazioni qualcuno la possa riconoscere e aiutarci a riportarla a casa. Solo quando la troverò sarò di nuovo un uomo felice“.

ORE 15:  Ancora nessuna notizia della ragazza scomparsa da casa nella serata di ieri, lunedì 15 luglio. Le ricerche sono in corso e gli inquirenti stanno battendo ogni pista. 

I genitori della 16enne, Corrado Butta e Raffaella Gandola, raggiunti telefonicamente, hanno raccontato di non avere idea di dove si trovi la figlia, che già nel fine settimana si era allontanata senza avvisare per un paio di giorni.

“Mio marito ha accompagnato Eleonora a scuola guida a Canzo ieri, alle 19.30, perché sta facendo la patente della moto – ha spiegato la mamma – Lei gli ha chiesto se poteva accompagnare due suoi amici a Erba, per prendere il treno. Così mio marito ha portato i due ragazzi e, quando è tornato a Canzo per riprenderla, nostra figlia era sparita. Dalla scuola guida ci hanno detto che è entrata, ma è uscita immediatamente. Non è successo niente di particolare, Eleonora sta crescendo, abbiamo avuto qualche discussione per le compagnie che frequenta ultimamente, ma niente di più. Speriamo di trovarla al più presto”.

Da quanto è stato possibile apprendere Eleonora Butta ha con sé le carte di credito dei genitori, che sono già state bloccate. “Ha preso le carte, ma non ha contanti. Potrebbe essere ovunque”, hanno concluso i genitori.

ORE 10 – E’ scomparsa dalla sua casa di Magreglio Eleonora Butta, 16 anni.

La ragazza non ha più dato sue notizie da ieri sera quando pare sia stata vista a Canzo in zona Autoscuola. Al momento della scomparsa indossava una canottiera nera, con una felpa nera con cappuccio, pantaloni rosa corti, un paio di occhiali da sole gialli usati come cerchietto.

Chi l’avesse vista è pregato di telefonare al 348-6794764 oppure al 346-4196363.

Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri di Bellagio.

Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

eleonora butta4

Print Friendly

16 luglio 2013 — 12:41 / Cronaca, Magreglio
© Riproduzione riservata