ROTATOR NON TOCCARE

ADsense

Erba. La sorella del consigliere Torchio: “Derubata di 10 euro in panetteria”

Comune: Erba

ERBA – Disavventura in mattinata per una cittadina erbese, derubata mentre si trovava al Caffè Vago. Vittima dello spiacevole episodio Orietta Torchio, sorella del consigliere comunale di minoranza Doriano Torchio (Democrazia Partecipata).

“Ero al Vago, in Corso XXV Aprile – ha raccontato la donna – ho comprato il pane e mi sono diretta alla cassa per pagare. Avevo già tirato fuori i soldi, 10 euro, e stavo cercando con l’altra mano della monetina. La banconota mi è caduta a terra e all’improvviso una donna si è chinata li ha raccolti ed è scappata. L’ho inseguita – ha continuato Orietta – ma si è dileguata. Ho provato a chiedere anche ai passanti ma nessuno ha visto dov’era andata. Era una signora di mezza età, è stata indiscreta e velocissima, sono rimasta davvero male” ha commentato.

Tornata a casa la donna ha provato a chiamare il locale, chiedendo alla proprietaria, Giusy Vago, se avesse visto qualcosa: “Lei è stata gentilissima, non aveva visto nulla perchè era occupata in cassa ma si è offerta di ridarmi i soldi. Un gesto molto gentile e non da tutti. Si trattava poi di 10 euro – ha aggiunto Orietta Torchio – e non di 50, però se io fossi stata in altre condizioni e quei 10 euro per me fossero stati tutto quella donna mi avrebbe tolto il pane di bocca, come si suol dire. L’invito che posso fare è quello di stare attenti, e tenere gli occhi aperti”.

“Ho saputo di quanto accaduto, purtroppo non ho visto la scena perchè ero impegnata in cassa – ha commentato dal canto suo Giusy Vago – mi spiace per la signora. Fatti di questo tipo non sono mai accaduti nel nostro locale, ma non vorrei si creasse allarmismo“.

L’episodio è stato segnalato ai Carabinieri.

 

Print Friendly, PDF & Email

15 dicembre 2017 — 11:24 / Cronaca, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore